Benvenuto a Christianismus - studi sul cristianesimo
Cerca
Argomenti
  Area utenti Pagina iniziale ·  Novitą ·  Scaricamenti ·  Collegamenti ·  Classifiche ·  Archivio  
Sezioni
· PAGINA INIZIALE
· Il Gesù della storia
  e i suoi seguaci
· Il giudaismo
· L'Antico Testamento
· Il Nuovo Testamento
· Gli apocrifi
· Qumràn
· Letteratura cristiana
  antica
· Incredibile...
  ma falso!
· Recensioni e schede bibliografiche

Christianismus


Per conoscere il progetto Christianismus

· Presentazione
· Andrea Nicolotti
· Gli autori
· I volontari
· Sostienici
· Contattaci


Documento: Cronologia degli scritti del Nuovo Testamento
Messo in linea il giorno Sabato, 22 marzo 2003
Pagina: 1/6
Successiva Successiva



Cronologia degli scritti del Nuovo Testamento

di Clementina Mazzucco e Andrea Nicolotti

La corretta datazione degli scritti neotestamentari consente di apprezzare e studiare lo sviluppo del pensiero e della teologia della primitiva comunità cristiana; essa può anche rivestire una certa importanza in relazione all’attendibilità dei fatti narrati dai testi stessi. Con questo contributo si intende presentare la sistemazione cronologica che gli studiosi hanno assegnato ai vari libri del NT, discutendo le principali motivazioni e le problematiche connesse.



L'articolo è opera di Clementina Mazzucco. Ad Andrea Nicolotti si devono: l’ampliamento della parte riguardante la datazione specifica di ciascuna lettera paolina (con le allegate note); la parte su Vangeli e Atti; l’ampliamento della parte sull’Apocalisse; gli ultimi due paragrafi della sezione su J. Carmignac; la parte su J. Robinson.

Introduzione

La cronologia degli scritti del NT è stata discussa soprattutto in tempi moderni ed è tuttora oggetto di ripensamenti, perfino di tentativi di completa revisione. Le difficoltà nascono dal fatto che sono scarse e imprecise le notizie esterne e talora contrastanti: ad es., per il Vangelo di Mc, alcune testimonianze (Papia, Ireneo) suppongono che sia stato composto dopo la morte di Pietro, altre (Clemente Alessandrino) quando era ancora in vita. Quanto ai dati interni, si prestano a interpretazioni non univoche.




Successiva Successiva



 
Opzioni

 Stampa Stampa


Argomento
Il Nuovo Testamento
Il Nuovo Testamento

 

 

Christianismus.it - © Tutti i diritti riservati - Copyrights reserved - Omnia iura reservantur
È vietata la riproduzione e diffusione non autorizzata dei contenuti del sito, fatta eccezione per l’uso personale. 


Sito internet realizzato da:
E' una TRX Idea...


Sito realizzato con PHP-Nuke